Rss

  • facebook
  • twitter
  • youtube
  • google

TestadiAlkol

FEDERICA SCIARELLI: CHI HA VISTO TESTADIALKOL?

Federica Sciarelli è una testadialkol

Anche Federica Sciarelli è una testadialkol: partecipa e sostiene la causa della nostra ONLUS “bevi con la testa – generazione contatti”.

Parlando di sicurezza stradale e di abuso di alcool, la giornalista RAI e conduttrice del programma  “CHI L’HA VISTO?” ha citato il progetto dei giovani ragazzi denominati “BEVI CON LA TESTA” come un esempio, fra i tanti messi in campo in Italia contro gli incidenti stradali.

FEDERICA-SCIARELLI-TESTADIALKOL

Federica Sciarelli inoltre si è fatta sostenitrice della causa ideata e nata dai giovani studenti fiorentini, ribattezzata sul web “TESTEDIALKOL”, donando la sua immagine in una simpatica caricatura dello spiritoso ritratto fatto da MARIO PERROTTA.

PAOLO VILLAGGIO: “- i giovani bevono perchè depressi!!”

Abbiamo passato una splendida mattinata nella veranda di casa Villaggio con il Maestro Paolo che ci ha intrattenuto sul vivere consapevole!
A novembre metteremo on-line la web-chiaccherata delle testedialkol con Paolo Villaggio che si annuncia densa di contenuti e affermazioni “forti” del grande attore italiano.

 Guarda la videochiacchierata che abbiamo fatto con Paolo Villaggio

 

per vedere l’intervista completa su youtube clicca qui

Durante l’intervista nel salotto-veranda, a casa di Paolo Villaggio, ci siamo sentiti subito a nostro agio ed il comico ha soddisfatto le nostre richieste con il suo stile ed un tocco di comicità, ma incalzando anche concetti importanti sull’alcol,sui giovani di oggi ed in generale sulla società in cui stiamo vivendo.

Qua sotto delle foto fatte durante l’intervista

 

PAOLO VILLAGGIO: “- I GIOVANI BEVONO PERCHE’ DEPRESSI !”

Gli studenti fiorentini TESTEDIALKOL hanno incontrato Paolo Villaggio per parlare

del bere consapevole e realizzare un video divertente e riflessivo sull’abuso di alcool.
 
Gli studenti del progetto BEVI CON LA TESTA ribattezzato sul web TESTADIALKOL hanno fatto visita allo scrittore    e attore genovese nella sua casa romana, per una chiaccherata in liberta’, ch ha toccato tutti i temi della vita ed in particolare  l’uso di sostanze alcoliche per la ricerca del divertimento;                                                                                                               
 
Paolo Villaggio, riflessivo e dissacratore, ha parlato a lungo coi ragazzi  ponendo in evidenza le cause che, a suo parere, portano a bere in maniera compulsiva; la depressione è la principale causa, probabilmente dovuta anche alla difficile situazione economica che stiamo attraversando.
 
“L’alcool e’ la piu’ potente delle droghe ed io – ha affermato l’attore – pur non bevendo, ho visto morire diversi miei amici di cirrosi epatica !”
Parlando di molti argomenti, dalla religione alla guerra, dalla nascita dell’universo alla condizione degli anziani   per finire alla sua passione di visitare Firenze, Villaggio ha concluso dicendo:“- mi auguro che soprattutto i giovani possano trasformare con le loro incredibili energie, l’infelicità in tranquillità, per scacciare la terribile dipendenza dall’alcool e dalle sostanze in genere”.
 
( chi volesse essere tolto dalla nostra mailing list è pregato scriverci a info@testadialkol.it scrivendo “cancella”
se ancora ci sono state inesattezze nella cancellazione ce ne scusiamo e vi preghiamo di ripetere l’operazione di cancellazione per risolvere il problema )
 
*******************************************************************************************************
 
Il progetto BEVI CON LA TESTA è condiviso dalla Facoltà di Scienze della Comunicazione de La Sapienza di Roma e dall’Università degli Studi di Firenze. Inoltre collabora al Progetto DAVID  “sicurezza in città”  del Comune di Firenze e della onlus Lorenzo GuarnierI