Rss

  • facebook
  • twitter
  • youtube
  • google

TestadiAlkol

LA SCRITTA UMANA PIÙ GRANDE D’ITALIA (forse d’Europa) realizzata dagli studenti testedialkol

 

CE L’ABBIAMO FATTA RAGAZZI INCREDIBILE MA VERO!

Conclusa la manifestazione in Piazza dei Miracoli. Oltre 2.000 studenti pisani, alla presenza del Ministro Carrozza, hanno lanciato il messaggio “L’alcol non fa miracoli”

Oltre 2.000 studenti di 11 Istituti scolastici di Pisa, in rappresentanza di tutte le scuole della Provincia, si sono dati appuntamento in Piazza dei Miracoli. Dopo aver indossato una maglietta “logata” con i colori della città, in pochi minuti, si sono posizionati sul tappeto erboso più fotografato al mondo. Alla presenza del Ministro Maria Chiara Carrozza e del Prefetto Francesco Tagliente hanno formato la scritta “L’ALCOL NON FA MIRACOLI”: un monito provocatorio di fine anno contro l’abuso delle sostanze alcoliche, da parte dei giovani pisani a tutti gli italiani.

Il messaggio ‘fisico’ è stato simbolicamente scelto proprio per ribadire il no degli studenti all’abuso di alcol, con l’augurio di un effetto emulativo capace di coinvolgere i giovani di tante altre città d’Italia. Questo messaggio di legalità sul bere consapevole proposto da Matteo Lucherini, Presidente della Onlus “Generazioni Contatti Giovani e Adulti”, e organizzato dalle scuole pisane, è stato fortemente voluto dal Prefetto di Pisa Francesco Tagliente e condiviso dal Presidente della Regione Enrico Rossi, dal Presidente della Provincia Andrea Pieroni, dal Sindaco di Pisa Marco Filippeschi e dal Dirigente Scolastico Provinciale Luigi Sebastiani. La foto aerea della “scritta umana” di Massimo Sestini, è stata scattata da un elicottero della Polizia di Stato che ha sorvolato la Piazza. “Bere si, dunque, ma con la testa, per un divertimento che non metta a rischio la vita”, è il messaggio che i giovani che aderiscono al progetto vogliono comunicare con forza, anche oltre gli schemi dell’ informazione e del linguaggio tradizionale. L’iniziativa da Piazza dei Miracoli si affianca all’impegno di diffondere la cultura del divertimento sano, coltivato dallo stesso gruppo di ragazzi anche attraverso il web, per raggiungere il maggior numero di coetanei con una comunicazione efficace. La coreografia umana è stata arricchita dalla presenza della conduttrice televisiva Benedetta Rinaldi che ha intervistato uno dei professori, l’architetto Alberto Scattolin. A seguire il Ministro Carrozza ha rivolto un saluto agli studenti protagonisti della coreografia. Alla manifestazione, oltre al Prefetto, al Presidente della Provincia, al Dirigente Scolastico Provinciale e al Sindaco di Pisa, hanno partecipato anche i Sindaci degli altri 38 Comuni della Provincia. Pisa, 21 dicembre 2013

64234_478179435623863_1440248708_n 549206_478179778957162_190162733_n 555101_477755682332905_182104658_n 1470024_477755382332935_326792381_n 1484115_477755658999574_95097935_n 1484116_477755472332926_1588360247_n 1503915_477755442332929_1288808012_n 1507747_477755762332897_839140384_n 1508637_477755422332931_1144311407_n 1514976_477755602332913_1895475584_n dd fo1to 2 fo333to 3 fotnno 2 foto 1 foto foto.JPG44 foto444 4 hh L'Alcol non fa Miracoli 2 nn